I viaggi

By | novembre 13, 2016

I viaggi libro di Ibn Battuta


Battuta Ibn




SCARICARE (leggere online) LIBRO I viaggi PDF:

  • I viaggi.pdf

  • I viaggi: Nel 1325 Ibn Battuta, partito da Tangeri 28 anni prima, torna definitivamente
    in Marocco dopo ventotto anni di viaggi e centoventimila chilometri percorsi
    con tutti i mezzi di trasporto allora in uso, dal cavallo al dromedario, dal
    carro ai più svariati tipi di imbarcazione. Secondo un odierno atlante
    geografico, ha attraversato l’equivalente di quarantaquattro stati moderni
    dall’Africa a tutto il Medio Oriente, dalla pianura del Volga alle isole
    Maldive, dall’India alla Cina, incontrando migliaia di persone e prendendo
    nota dei loro usi e costumi. Tre anni dopo il suo ritorno, un giovane
    letterato di origine andalusa, Ibn Juzayy, inizia per ordine del sultano ad
    annotare i ricordi di Ibn Battuta e le sue osservazioni di viaggio, scrivendo
    cosi uno dei libri più famosi della letteratura araba medievale.

    Ibn Battuta in 1325, took off from Tangiers 28 years earlier, back to Morocco after twenty-eight years of traveling and 120,000 kilometres travelled by all means of transportation then in use, from horse to camel from the wagon to many different types of boats. According to a today’s geographical Atlas, went through the equivalent of forty-four modern States from Africa to the Middle East, from the plains of India to the Maldives, from the Volga to China, meeting thousands of people and making note of their customs and traditions. Three years after his return, a young Andalusian scholar Ibn Juzayy, source starts by order of the Sultan to write down memories of Ibn Battuta and his observations of traveling, writing one of the most famous books of medieval Arabic literature.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento