La fine di Israele

By | novembre 16, 2016

La fine di Israele libro di Colombo Furio


Furio Colombo




SCARICARE (leggere online) LIBRO La fine di Israele PDF:

  • La fine di Israele.pdf

  • La fine di Israele: “La fine di Israele è cominciata. Si sono incrinati i pilastri che finora hanno sostenuto questo paese persino al di là delle persuasioni, intenzioni, dissensi e giudizi negativi. Quei pilastri erano l’opinione pubblica dell’Occidente, la diversità del mondo islamico, il sostegno americano, l’imminenza – o almeno la realistica speranza – di una qualche forma di pace o di convivenza con la Palestina. Opinione pubblica dell’Occidente non vuol dire sostegno e amicizia, ma constatazione e accettazione. Si fondavano principalmente sulla memoria. Il paese degli ebrei, nato legalmente con solenne proclama delle Nazioni Unite e impegno particolarmente intenso dell’Unione Sovietica (e non degli Stati Uniti, come si era sempre detto, creduto e fatto credere), non poteva essere negato, specialmente dall’Europa, in gran parte protagonista o complice della Shoah. È utile ricordare che al momento della nascita di Israele la Palestina era terra inglese, la Santa Sede negava risolutamente che in quella terra (che non era uno stato, ma un protettorato) i luoghi santi “potessero cadere in mano agli ebrei”, gli arrivi degli scampati alla persecuzione (fino alla fine della guerra e dunque durante il dominio del nazismo) venivano respinti in mare, e dopo l’apertura dei campi continuavano a essere duramente osteggiati dai militari inglesi che presidiavano quel territorio”. (Furio Colombo)

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento