L’Ultima crociata. Quando gli ottomani arrivarono alle porte dell’Europa

By | agosto 27, 2016

L'Ultima crociata. Quando gli ottomani arrivarono alle porte dell'Europa libro di Petacco Arrigo


Arrigo Petacco




SCARICARE (leggere online) LIBRO L'Ultima crociata. Quando gli ottomani arrivarono alle porte dell'Europa PDF:

  • L'Ultima crociata. Quando gli ottomani arrivarono alle porte dell'Europa.pdf

  • L'Ultima crociata. Quando gli ottomani arrivarono alle porte dell'Europa: Dopo “La Croce e la Mezzaluna”, Arrigo Petacco torna a occuparsi del conflitto
    tra Islam e Occidente nell’età moderna, partendo dal 1522, quando i turchi
    giunsero con la loro cavalleria fino a Ratisbona in Germania, mentre il grosso
    dell’esercito, guidato da Solimano il Magnifico, assediava Vienna. L’arrivo
    dell’inverno concluse la campagna militare ottomana, ma la capitale degli
    Asburgo rimarrà costantemente in pericolo per quasi due secoli. Nel 1683,
    infatti, i giannizzeri sono di nuovo sotto le mura viennesi, e proprio da
    Ratisbona la Dieta imperiale proclama l’ultima crociata che, dopo la vittoria
    di Eugenio di Savoia, generale al servizio degli Asburgo, sull’esercito della
    Sublime Porta a Zenda nei Balcani, porrà definitivamente fine alla minaccia
    islamica. Ecco allora che, secondo l’autore, il discorso pronunciato da
    Benedetto XVI a Ratisbona nel settembre del 2006 assume nuovi significati e in
    quella che è stata l’ultima grande impresa della cristianità unita – liberare
    per sempre l’Europa dalla minaccia di un’invasione musulmana – si può forse
    leggere in filigrana una vicenda di attualità.

    After “the cross and the Crescent,” Arrigo Petacco back to deal with the conflict between Islam and the West in modern times, from 1522, when the Turks came with their cavalry up to Regensburg in Germany, while the main army, led by Suleiman the magnificent, besieging Vienna. When winter ended the Ottoman military campaign, but the Habsburg capital will remain constantly in danger for almost two centuries. In 1683, the janissaries are again under the walls, and just from Regensburg the imperial diet proclaims the last crusade that, after the victory of Prince Eugene of Savoy, General in the service of the Habsburgs, the army of the Sublime Porte to Zenda in the Balkans, will put a definitive end to Islamic threat. Thus, according to the author, the speech delivered by Benedict XVI in Regensburg in September 2006 takes on new meanings and in what was the last great feat of Christianity color-free forever Europe from the threat of a Muslim invasion-you can probably read a filigree affair.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento