Soggettività e verità. Corso al Collège de France (1980-1981)

By | ottobre 30, 2016

Soggettività e verità. Corso al Collège de France (1980-1981) libro di Foucault Michel


Michel Foucault




SCARICARE (leggere online) LIBRO Soggettività e verità. Corso al Collège de France (1980-1981) PDF:

  • Soggettività e verità. Corso al Collège de France (1980-1981).pdf

  • Soggettività e verità. Corso al Collège de France (1980-1981): Il continente della sessualità è al centro di questo corso di Michel Foucault. Dopo aver studiato l’età moderna, Foucault fa un passo indietro di alcuni secoli e si rivolge al mondo antico. Lo fa per cogliere alla radice, come afferma, il delinearsi di un intero campo di pratiche e riflessioni che nell’antichità classica investono il corpo, i suoi piaceri, le turbolenze che l’esperienza dell’erotismo impone al soggetto. Foucault studia un ampio spettro di testi e documenti classici: medici, pedagogici, morali, religiosi. Tra il Quarto secolo a.C. e il Secondo secolo d.C. questo insieme di riflessioni definisce un universo di atti sessuali, gli “aphrodisia” di cui parlano i greci, i “veneria” di cui parlano i latini, che si annunciano con precise caratteristiche: la violenza del desiderio, l’intensità del piacere che vi si accompagna, la passività del soggetto a fronte di queste forze intime quanto estranee, la difficoltà e insieme la necessità di governare questo insieme di esperienze soverchianti. Ciò che Foucault mostra, risalendo alla radice di queste riflessioni sulla sessualità, è che nell’evento sconcertante degli “aphrodisia” il mondo antico ha pensato che il soggetto sia chiamato a riconoscere una verità che lo riguarda intimamente, una verità che egli dovrà interrogare e approfondire, una verità preziosa quanto sfuggente, enigmatica quanto pericolosa.


    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento