Storie dei lombardi

By | agosto 31, 2016

Storie dei lombardi libro di Brera Gianni


Gianni Brera




SCARICARE (leggere online) LIBRO Storie dei lombardi PDF:

  • Storie dei lombardi.pdf

  • Storie dei lombardi: “La patria di un uomo è il posto dove è nato”, dice Brera. E il suo posto era
    la Lombardia. E fin qui è facile intendersi. Ma dove si ferma la sua
    Lombardia, dove pone i suoi confini e le sue dogane è più difficile da capire.
    Perché la Lombardia di Brera è una terra dalla geografìa mobile. Brera amava
    la Storia, e in questo libro ce lo dimostra. I titoli dei capitoli del volume
    sono particolari ed eloquenti: Milano è maschio, Quando si andava alla Fiera
    alla scoperta del mondo con le scarpe della festa, Una squadra di scrittori
    pavesi vincerebbe il campionato, Ottavio Missoni, Mondine d’antan, Carlo
    Cattaneo, I gabbiani del Po, El nost panetton, C’era un legionario detto
    Fortuna, Fanfulla da Lodi. Un libro di ritratti, descrizioni, nostalgie,
    memorie d’autore, pubblicato quando le vicende politiche italiane propongono,
    tra gli argomenti di primo piano, il tema della Lombardia e dell’autonomismo
    regionale. Postfazione di Paolo Brera.

    “A man’s home is the place where he was born,” said Brera. And his place was Lombardy. And so it is easy to understand one another. But where it stops its Lombardy, where places its boundaries and its customs is harder to understand.
    Why Lombardy di Brera is a land of geography mobile. Brera loved the story, and in this book proves it. The chapter titles of the book are details and eloquent: Milan is female, when you went to the fair to discover the world with shoes of the feast, a team of writers Palacios would win the Championship, Ottavio Missoni, Mondine d’antan, Carlo Cattaneo, seagulls, El nost panetton, there was a legionnaire said Luck, Fanfulla from Lodi. A book of portraits, descriptions, nostalgia, memories of author, released when the Italian Political Affairs propose, among the topics featured, the topic of Lombardy and of the regional economy. Afterword by Paolo Brera.

    Informazioni bibliografiche

    Lascia un commento